Informativa Breve sui Cookies


Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione sul sito velabellano.it si acconsente all’utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. 
Se non si acconsente all’utilizzo dei cookie presenti in questo sito, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il sito velabellano.it.
I cookie utilizzati nel ns. sito tengono solo traccia delle visite, nessun dato personale viene memorizzato.

Dinghy Classico, Poesia sull'acqua.

2016 07 9 10 Dinghi Classico

Il nove il dieci Luglio appena trascorsi hanno visto i dinghy classici tornare a Bellano ed è stato un weekend Perfetto, Divertente, Entusiasmante e Toccante fino all'ultimo!

Questa volta anche il meteo è stato dalla nostra parte: cinque prove previste e cinque completate, in due giornate con sole e vento, ma non troppi, il giusto per far divertire le 33 barche arrivate per misurarsi nella Quarta Tappa del XV° Trofeo Dinghy Classico, che la famiglia Falzotti ed il CVB hanno voluto intitolare al compianto Elio, Commodoro del Lario che con il suo sigaro ha animato la Classe per tanti anni.

33 barche di cui 11 Veteran cioè costruite ante 1975 e 6 Vintage datate fra il 1976 e il 1999.

Come detto, cinque prove perfette, senza proteste, pochi OCS una bella attività anche a contorno della regata, pareri, battute intorno a questi gioielli in legno.

Sabato una Breva inizialmente capricciosa che andava a singhiozzi ha costretto ad aspettare le 14 per dare inizio alle procedure di partenza ma poi è rimasta costante intorno agli 8/9 nodi.
Prima partenza con ripetitore perchè qualcuno più impaziente di altri ha trascinato tutta la flotta oltre la linea di partenza (si dice il peccato ma non il peccatore). Nelle altre partenze della giornata molta regolarità con solo 2 OCS.

Domenica la Breva, fra 9 e 10 nodi, è arrivata per tempo ed alle 13 in punto avviso per la quarta prova, finita la quale subito la quinta ed ultima, come ha detto qualcuno 'regate a raffica' con soddisfazione dei regatanti, che non hanno dovuto aspettare ma neanche hanno avuto modo di riposarsi.
Purtroppo ITA 991 ha avuto problemi di rottura picco e quindi non ha potuto portare a termine nemmeno una prova.

Nessuno ha protestato e anche la giuria in acqua per il controllo della regola 42 ha avuto poco da lavorare, così alle 16 si è potuto dar inizio alla premiazione.

La Cerimonia di Premiazione è stata lunga e intensa, impossibile, ancora una volta non avere il pensiero rivolto a Elio, tutti i presenti hanno rispettato un minuto di silenzio per ricordarlo e il Presidente del CVB Marco Garrone ha fatto giustamente notare che ciò che era mancato in un evento così era la sua presenza e l'immancabile aroma di sigaro che lo accompagnava! Ha poi ringraziato i ragazzi delle squadre agonistiche che, bravissimi e senza che fosse stato chiesto loro, si sono resi disponibili agli scivoli, nei due giorni di regata, per aiutare i regatanti con barche e carrelli.

Tanti i premi distribuiti con la regia di Fabio Mangione Delegato AICD per i Classici. Tra tutti il Trofeo Falzotti, consegnato con commozione dalla moglie di Elio al primo assoluto.

Nel dettaglio:

 i primi 5 over all

primi tre master (over 65), primo Smaster (over 75)
Primi tre delle categorie Veteran e Vintage
Prima Femmina
Primo doppio

Alle 3 signore presenti sono state consegnate delle borse Ballarin e poi via con i premi ad estrazione.

Il premio più interessante era un picco nuovo fiammante, il regista Renzo Santini a questo punto ha chiesto che il vincitore si impegnasse a distribuire un picco dei suoi vecchi a qualcuno dei partecipanti alla manifestazione. Fatta l'estrazione il buon Dani Colapietro (vincitore anche della tappa!!!) accettava di buon grado la simpatica condizione.

In conclusione l'iniziativa di Gianni Pintucci che sempe in memoria del nostro socio Elio Falzotti ha deciso di assegnare da oggi e ad ogni futura edizione, un premio speciale (bevibile) al primo classificato del Circolo Vela Bellano che quest'anno è andato a Luciano Landi.

Potete scorrere la classifica, cliccando qui.

O dare un'occhiata alle foto dell'evento cliccando qui e allle foto di Thomas Ronchetti, qui.

 A questo link invece un articolo sul sito ufficiale della classe con l'elenco nominativo dei premiati.

Granpavese

Chi c'è on line

Abbiamo 57 visitatori e nessun utente online