Informativa Breve sui Cookies


Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione sul sito velabellano.it si acconsente all’utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. 
Se non si acconsente all’utilizzo dei cookie presenti in questo sito, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il sito velabellano.it.
I cookie utilizzati nel ns. sito tengono solo traccia delle visite, nessun dato personale viene memorizzato.

EuroJolle 2016

EuroO Jolle vxs 01

76 e 11, due numeri 'magici' legati alla Eurocup della classe O-Jolle che si è svolta magnificamente nel nostro Circolo con regate dal 22 al 26 agosto, ma che ci ha visti operativamente impegnati sin dal giovedì precedente, anche se i primi

contatti con la classe per organizzare un evento internazionale di tale portata risalgono già allo scorso anno.
Ma torniamo ai numeri 'magici': 76 è il numero delle barche che hanno partecipato alle regate, sappiamo tutti che vedere 76 barche su di un campo di regata non è una cosa di tutti i giorni, sono poche le classi che fanno certi numeri; il bello che provenivano tutte dal resto d'Europa: 55 Olandesi, 18 Tedeschi e 3 svizzeri. E l'11 cosa c'entra? 11 erano le prove previste da portare a termine nelle 4 giornate di regata e 11 sono state le prove effettuate, la Breva questa volta non ci ha tradito, pensate che sul sito della classe parlando del nostro lago dicono che 'il vento sembra regolato da un computer', ma noi sappiamo quanto può essere sorprendente in certe occasioni.

La Jolle, come si vede dai partecipanti, non è presente in Italia, ma è stata classe olimpica e fece il suo debutto alle olimpiadi del 1936 prima della guerra.

Anche agonisticamente è stato un evento non banale, fino all'ultima prova il vincitore non era certo, alla fine delle prove fra il primo Stefan de Vries (NED 6) ed il secondo Onno Yntema (NED 673) ci sono solo 2 punti, il terzo Roland Franzmann (GER 1) è un pò più distante ma nelle prime dieci posizioni ci sono stati diversi sconvolgimenti durante tutte le prove.

Ottimo lavoro di Giorgio Battinelli, presidente del CdR/CdP e dei suoi collaboratori, che pur con 76 barche in partenza è riuscito con 14 UFD nella prima prova a far capire ai regatanti che non era il caso di 'provarci' ed infatti le altre partenze sono state più che regolari.

Ma il successo di questo evento non si limita ai soli risultati agonistici, anche gli eventi collaterali hanno avuto una grande ed entusiastica partecipazione, in particolare la scuola di cucina; regatanti e familiari hanno apprezzato tutto quanto organizzato per loro con grande nostra soddisfazione.

 Un grazie a tutti i soci che hanno partecipato alla buona riuscita della manifestazione dando il loro contributo a qualsiasi livello, un GRAZIE particolare ad Antonella Maccari, anima della manifestazione, che ha coordinato tutte le attività muovendosi all'interno ed all'esterno del Circolo cominciando ben prima che arrivasse la prima barca e senza la quale difficilmente si sarebbe verificato un tale successo.

EuroO Jolle vxs 02

Per chi volesse saperne di più cliccando sull'immagine qui sopra verrà collegato al sito della classe.

Cliccare qui per le foto e i video e la classifica finale

Granpavese

Chi c'è on line

Abbiamo 51 visitatori e nessun utente online