Informativa Breve sui Cookies


Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione sul sito velabellano.it si acconsente all’utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. 
Se non si acconsente all’utilizzo dei cookie presenti in questo sito, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il sito velabellano.it.
I cookie utilizzati nel ns. sito tengono solo traccia delle visite, nessun dato personale viene memorizzato.

ConclusaCoppaBellano 2016

Coppa bellano 09a

Conclusa con grande successo di partecipanti la 74a edizione della Coppa Bellano, la più antica regata che si corra in Italia.
Nella foto sopra lo spettacolo delle barche subito dopo la partenza della prova 'lunga' di domenica, nella foto sotto il podio della premiazione della Coppa Bellano con le autorità del Comune e del CVB.
160925 Coppa Bellano 2016 6vxs

Sabato 24 e domenica 25 abbiamo avuto ancora una volta, e direi come quasi sempre, il meteo dalla nostra parte; le previsioni davano poco vento intorno ai 2-4 nodi ed invece sabato siamo sempre stati fra gli 8 ed i 10 mentre domenica, in alcune zone del campo si sono toccati anche i 15 con cielo azzurro e senza la minima minaccia di pioggia.

La gara era aperta ai cabinati con certificati di rating ORC, le derive ed i catamarani, Valida come 8a tappa del Campionato Velico del Lario giunto alla terza edizione.
Sabato sono state portate felicemente a termine le due prove 'tecniche' su percorso a triangolo differenziato per i gruppi A e B dei cabinati e gruppo C e derive/catamarani; contemporaneamente si è svolta la 18a edizione della manifestazione velica di beneficenza organizzata dal Lions Club Riviera del Lario.

Al termine delle due prove ai vertici delle classifiche si trovavano: per il gruppo A: Ernesto Brianza su Melges24 ITA 383 con due primi posti, per il gruppo B: Federico Boracchi su Soling ITA 251 con un primo ed un secondo, per il gruppo C: Adriano Vitali su Hboat GER 1180 mentre nelle derive primeggiava Andrea Vergottini con due primi posti sul Laser Radial ITA 207943

Domenica prova 'lunga' che anche se non rispecchia il percorso tradizionale delle prime edizioni della Coppa Bellano insiste sullo stesso specchio d'acqua e conserva la tradizionale partenza da terra con grande piacere di mogli, parenti ed amici che in questo caso si sono potuti godere lo spettacolo della partenza di circa 60 barche, per motivi di sicurezza partenze separate per cabinati e derive.

La prova 'lunga' ha confermato per gruppo A, gruppo B, gruppo C la supremazia dei concorrenti di sabato mentre nelle derive si classifica al primo posto Guaragna Nicol sempre su Laser 4.7; Andrea Vergottini arriva solo 11-mo anche per un lieve problema ad una gamba.

Qui la classifica finale in tempo compensato delle Derive/Catamarani

Qui quella dei tre gruppi dei cabinati con i certificati ORC

 Al termine delle prove premiazione sul prato del Circolo con la partecipazione del Sindaco del Comune di Bellano Antonio Rusconi e l'assessore al turismo Irene Alfaroli.

L'antico trofeo Coppa Bellano per i criteri di calcolo fra le classifiche dei vari gruppi è stato assegnato a FEDERICO BORACCHI sul Soling ITA 251, primo arrivato del gruppo B cabinati ORC, il secondo posto è invece di Andrea Vergottini su Laser Radial e sul podio al terzo posto è salito Nicola Roncoroni su Finn ITA 19.

Granpavese

Chi c'è on line

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online