Informativa Breve sui Cookies


Questo sito fa uso di cookie. Continuando la navigazione sul sito velabellano.it si acconsente all’utilizzo di cookie in conformità con la presente Cookie Policy. 
Se non si acconsente all’utilizzo dei cookie presenti in questo sito, occorre impostare il proprio browser in modo appropriato oppure non usare il sito velabellano.it.
I cookie utilizzati nel ns. sito tengono solo traccia delle visite, nessun dato personale viene memorizzato.

DinghyClassici8-9Luglio

IV tappa del XVI Trofeo DINGHY 12' CLASSICO

Memorial Elio FALZOTTI

ronchetti dinghy bellano 2017 MG 6554vxs

Dopo il successo dello scorso anno, ben 27 barche hanno partecipato anche quest'anno alla tappa Bellanese del Trofeo dei 'Legnoni'

 che si è svolta sabato 8 e domenica 9 luglio. Sempre simpatici i nostri amici dinghysti per il cui circuito dei Classici la tappa di Bellano è tornata ad essere un appuntamento fisso. L'internazionalità della manifestazione è stata assicurata dalla presenza di un equipaggio Svizzero ed uno Francese; c'è stato inoltre il ritorno alle regate di Erio Tamburin storico allenatore dei nostri Optimist.

Passando alle notizie 'tecniche' dobbiamo dire che sabato è stato posizionato il campo con la solita Breva proveniente dalla punta di Cadenabbia, ma poco prima della partenza della prima prova il vento è girato a sinistra, stabilizzandosi definitivamente come direzione dalla punta di Morcate, ciò ha costretto il Comitato e tutto lo Staff a spostare le boe, riposizionare il campo e la linea di partenza per questa nuova 'Breva' di direzione assolutamente insolita. Ciò ha condizionato la condotta della regata da parte dei regatanti che si sono ben presto accorti che gli schemi classici del campo di regata di Bellano questa volta non funzionavano e sono stati costretti ad interpretare le condizioni del momento, rendendo le tre prove effettuate ancor più avvincenti e tecniche.

Già sabato sera al termine della cena sul terrazzo del Cavallo Bianco è arrivato un forte vento da nord che è rimasto, con solo qualche breve pausa, anche per tutta la giornata di domenica, impedendo di svolgere qualsiasi altra prova; così la classifica finale vede solo le tre prove di sabato e nessuno scarto.

 

Apri qui la classifica.

 

Il primo posto sul podio va a Roberto Benedetti che con i suoi 7 punti era al sicuro dagli attacchi degli inseguitori che invece si sarebbero giocati le posizioni in una eventuale ulteriore prova e scarto, infatti Andrea Filomarino Cito, Toni Anghilieri, Emanuele Ottonello e Stefano Puzzarini, dalle seconda alla quinta posizione sono tutti concentrati nei punti da 14 a 16 con due pari merito a 15 e quindi si sarebbero dati da fare per guadagnarsi il podio ma il meteo ha deciso altrimenti.

Lunga la cerimonia della premiazone che ha visto premiati per un motivo o l'altro oltre il 50% dei partecipanti. A Roberto Benedetti è andato anche il trofeo del 2° Memorial per il nostro compianto Elio Falzotti.

 

Vai al sito dei dinghy classici per i loro commenti e foto.

Granpavese

Chi c'è on line

Abbiamo 17 visitatori e nessun utente online